CONTROLLI DELLA POLIZIA, DUE DENUNCE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

Effetto Gugliotta, pattuglione dall'acropoli a Sant'Egidio
Controlli Polizia
Controlli Polizia
Controlli Polizia

Due persone sono state denunciate dalla polizia per guida in stato di ebbrezza in due distinti controlli. Intorno alle mezzanotte un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine ha intercettato, nella zona di Ponte San Giovanni, una Renault Megane dall’andamento incerto.

Il conducente, G.N.P., bulgaro, 29enne, alla vista degli agenti, si è fermato, è sceso dall’auto e ha gettato via le chiavi, cercando di fuggire a piedi. La polizia lo ha bloccato e lo ha sottoposto all’alcoltest. E’ risultato con un tasso alcolemico addirittura pari al quadruplo di quello consentito. E’ stato denunciato e gli è stata ritirata la patente.

Il secondo episodio si è verificato nella zona di Fontivegge. La polizia ha fermato una Passat condotta da un rumeno di 44 anni. Sottoposto ad accertamenti, è risultato che l’uomo aveva nel sangue un tasso alcolemico doppio rispetto al consentito. In macchina gli agenti hanno trovato anche un coltello a serramanico. Il rumeno è stato denunciato per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza.

Le due denunce si inseriscono nell’ambito di un servizio straordinario di controllo disposto dal questore Gugliotta ed eseguito dagli agenti delle volanti coadiuvati coadiuvati dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche e coordinati dal Commissario Capo Adriano Felici.

Il bilancio complessivo dei controlli è di tre soggetti denunciati, 57 persone identificate e 16 veicoli controllati, con due patenti ritirate.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*