Controlli a tappeto durante la festa, quattro giovani segnalati

Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sequestrato

Controlli a tappeto durante la festa, quattro giovani segnalati

Controlli a tappeto durante la festa, quattro giovani segnalati

NOCERA UMBRA – Controlli dei Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra per vigilare l’andamento del Palio dei Quartieri e per contrastare il fenomeno dell’uso di stupefacenti. Nell’ultima settimana hanno segnalato alla Prefettura quattro persone, di cui un minorenne, quali assuntori di stupefacenti. Il primo ad essere stato beccato in flagranza un minorenne, intento a “fumarsi una canna”. Fermato e perquisito è stato trovato in possesso di altro stupefacente del tipo hashish.

A seguire,  sempre in occasione della medesima festa cittadina, i militari hanno colto in flagranza anche 3 trentenni, due residenti a Gualdo Tadino ed uno a Gubbio, proprio mentre stavano consumando cocaina. Si erano nascosti in una zona buia ed isolata pensando di non essere visti, ma proprio in quello sono intervenuti i Carabinieri che li hanno colti mentre stavano preparando le cosiddette “strisce”, utilizzando come piano di appoggio lo schermo di un smartphone e per dividerla, come si vede nei film, uno di loro utilizzava una tessera sanitaria. Controllati in maniera più approfondita sono stati trovati in possesso anche di marijuana. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sequestrato ed i quattro giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia.

Ponte Felcino – Perugia

Nella notte ignoti hanno asportato tutti i pannelli di rame utilizzati a copertura del tetto di una ex lanificio per un danno di circa 35.000 euro. La refurtiva è stata rinvenuta dopo poche ore lungo la sponda del fiume Tevere ed è stata restituita al proprietario. Indagini in corso da parte dei Procede carabinieri di Ponte Felcino.

Citta di Castello – Via Caduti delle Forze dell’ordine

Una Lancia Y condotta da una 20 enne del luogo ha urtato un muretto perdendo il controllo e finendo in un campo sottostante cappottandosi. La ragazza è stata trasportata al pronto soccorso dai genitori ma fortunatamente non ha riportato danni fisici.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*