Contrasto stragi del “sabato sera”, Perugia, donne sobrie al volante, uomini no!

Guidavano ubriachi a Terni, polizia stradale ritira dieci patenti
Controlli notturni della Polizia Stradale di Terni

PERUGIA – Le donne sono sobrie al volante e gli uomini no, è quanto emerge dai servizi straordinari di contrasto alle stragi del “sabato sera” effettuati dal compartimento della Polizia stradale tra la mezzanotte e le sei di questa mattina. Nell’ambito della iniziative tendenti ad individuare nuove strategie per limitare il grave fenomeno degli incidenti stradali, anche con conseguenze mortali, determinati da abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti nonché dalla contestuale violazione delle norme che regolano la velocità, elemento aggravante delle conseguenze del sinistro, che vedono coinvolti quasi esclusivamente giovani frequentatori di discoteche e altri locali pubblici, la Polizia ha disposto mirati servizi in più zone limitrofe a discoteche e ritrovi notturni. Premesso che detti servizi hanno l’obiettivo prevalente di segnalare la presenza del personale della Polizia Stradale per sensibilizzare i giovani al rispetto delle norme e contestualmente alla salvaguardia della vita, si comunicano i risultati conseguiti nel servizio svolto sabato 11 luglio 2015, nella fascia oraria 00.00/06.00, durante il quale sono state impiegate nr. 4 pattuglie.

Veicoli controllati 61 Persone controllate 84 Guida sotto l’influenza di alcolici 10 Guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti 1 Carte circolazione ritirate 2 Veicoli sequestrati 4 Totale punti decurtati: 110 Fascia d’età: uomini 18 – 22 : 2 positivi 23 – 27 : 2 positivi 28 – 32 : 2 positivi OLTRE 2 positivi donne 18 – 22 : 0 positivi 23 – 27 : 0 positivi 28 – 32 : 0 positivi OLTRE 1 positivi Si precisa inoltre che: per il tasso alcolemico 0.5÷0.8 g/l, n. 6 conducenti rischiano la sospensione della patente di guida da tre a sei mesi per il tasso alcolemico 0.8÷1.5 g/l n. 3 conducenti rischiano la sospensione della patente di guida da sei mesi ad uno anni per il tasso alcolemico superiore a 1.5 g/l n. 1 conducente rischia la sospensione della patente di guida da uno a due anni. per la guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, n. 1 conducente rischia la sospensione della patente di guida da 1 a 2 anni. Da ultimo, si rappresenta che la Polizia Stradale, nell’ambito della Provincia di Perugia, ha proceduto all’identificazione di 178 persone, 152 veicoli, accertato e contestato 63 violazioni al codice stradale ed alla normativa complementare e rilevato n. 4 quattro incidenti stradali di cui n. 3 con lesioni e 5 persone ferite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*