Comprano tonno, due amici in ospedale per intossicazione

I Nas di Perugia stanno indagando su una situazione che poteva finire con il morto. Fortunatamente niente di grave, solo un’intossicazione.

E’ accaduto ieri, 26 agosto 2014. Degli amici avevano deciso di cenare insieme tranquillamente ma quel pesce, comprato in un supermercato, forse non era poi così fresco come pensavano. Ecco che due persone un ragazzo di 34 anni e l’amico di 44 sono finiti in ospedale dopo averlo mangiato.

Una volta giunti al nosocomio perugino, effettuate le dovute analisi, i medici hanno riscontrato un’intossicazione alimentare che ha costretto i due a un ricovero immediato.

Stando al racconto dei poveri malcapitati, sembra che abbiano comprato del tonno avariato in una pescheria di un centro commerciale. Una volta, infatti, terminata la cena sono iniziati i fortissimi dolori che li hanno costretti a una fuga verso il Santa Maria della Misericordia.

Qualora le analisi avessero un riscontro positivo con quanto raccontato dalle vittime saranno presi dei provvedimenti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*