Colpisce violentamente agenti, arrestato a Terni

L’uomo, immigrato clandestino, con numerosi precedenti per reati in materia di stupefacenti, si trovava all’interno di una sala slot in Viale Brin

Perugia, ore di angoscia per la scomparsa di una giovane romena

Colpisce violentamente agenti, arrestato a Terni

Ieri pomeriggio personale della Squadra Volante ha tratto in arresto un cinquantunenne marocchino per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, immigrato clandestino, con numerosi precedenti per reati in materia di stupefacenti, si trovava all’interno di una sala slot in Viale Brin, dove era in corso un controllo della Polizia di Stato che lo trovava in possesso di un paio di forbici. Nel corso della successiva perquisizione personale, l’extracomunitario dava in escandescenza colpendo violentemente gli agenti della Polizia di Stato.

Con l’ausilio di un altro equipaggio della Squadra Volante l’uomo veniva accompagnato in Questura ed arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Su disposizione del magistrato di turno Dott. Tullio Cicoria veniva trattenuto presso le Camere di Sicurezza della Questura e questa mattina sarà giudicato con rito per direttissima dal Giudice Dott. Federico Bona Galvagno.

agenti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*