Clamoroso, arrestati due bastioli, padre e figlio, per traffico internazionale di cocaina

Padre (F.F.) e figlio (M.F.) , dell’hinterland Bastiolo, sarebbero stati arrestati e condannati a dieci anni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti. I due, che sarebbero stati intercettati in Spagna, sarebbero stati trovati in possesso di dieci chilogrammi di cocaina colombiana purissima. La notizia è riportata dal giornale “El Pais”. Padre e figlio, che avrebbero nascosto lo stupefacente in una borsa da calcio, sarebbero ora rinchiusi nel  “Centro Penitenciario de León (Castilla León)” di Mansilla de Las Mulas della comunità autonoma di Castiglia e León.  Del fatto, che sarebbe accaduto  alla fine della scorsa settimana, si sarebbe già interessata la Farnesina. Alla volta del carcere spagnolo sarebbe partito un legale italiano insieme alla moglie dell’imprenditore bastiolo. 

[divider]

[divider]
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*