CITTA’ DI CASTELLO, UOMO DENUNCIATO PER VIOLENZE DOMESTICHE

Violenze domestiche
Violenze domestiche
Violenze domestiche

(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – Il personale dell’Ufficio Anticrimine e dell’Ufficio Prevenzione Generale del Commissariato, ha denunciato in stato di libertà alla competente A.G., T.G. di anni 62, nato a Casteldelci (Rn), ma da molto tempo residente a Città di Castello.Quest’ultimo, secondo quanto denunciato dalla propria convivente, avrebbe posto in essere una serie di violenze domestiche, sia nei confronti della stessa donna, che verso la loro figlia.

Tali atteggiamenti, continuati nel tempo, sarebbero drammaticamente sfociati martedì sera, quando l’uomo, infastidito da alcuni comportamenti della bambina, l’avrebbe colpita al volto provocandole un vistoso ematoma all’occhio.

Dopo aver esperito i primi accertamenti, sottoponendo a cure ospedaliere la minore, in conseguenza delle quali riceveva una prognosi di 15 gg., il personale operante procedeva ad indagare il T.G. per i reati di: violazione degli obblighi familiari, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia. La donna e la bambina allontanate da casa, sono state collocate in luogo protetto, mentre all’indagato veniva imposto un divieto di avvicinamento

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*