CITTA’ DI CASTELLO, UOMO COLPITO DA MENINGITE

Eccessivi tempi di attesa al pronto soccorso di Perugia, Squarta, si prendano provvedimenti
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia

La direzione del presidio ospedaliero di Città di Castello comunica che ieri,  21/10/13,  è stato ricoverato un paziente di sesso maschile affetto da Meningite da meningococco C complicato da CID. A seguito degli accertamenti eseguiti nella serata di ieri, che hanno consentito di effettuare la diagnosi di meningite meningococcica, il paziente nella notte è stato prontamente trasferito presso l’unità operativa di Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, dove si trova attualmente in prognosi riservata.

 

Già ieri sera, non appena ricevuta comunicazione della diagnosi, è stata avviata l’indagine epidemiologica finalizzata all’individuazione dei contatti, sia tra familiari, conoscenti e operatori sanitari, e, laddove opportuno, sono state somministrate le prime profilassi. Tali attività sono tuttora in corso.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*