Città di castello, Polizia denuncia un extracomunitario per appropriazione indebita

Polizia

polizia-volante-sportello-2_1CITTA’ DI CASTELLO – Il personale della Squadra Volante-Ufficio Prevenzione Generale del Commissariato, ha denunciato in stato di libertà alla competente A.G., 4 cittadini rumeni, che provenienti dalla provincia di Ancona, nel pomeriggio di ieri, hanno cercato con insistenza, di accaparrarsi denaro presso alcune chiese di Città di Castello.

La richiesta di presunta elemosina, è avvenuta in due parrocchie, nei confronti dei preti presenti, che percependo la mala fede dei richiedenti, facevano intervenire l’equipaggio della Squadra Volante; dopo una breve ricerca sul territorio, venivano individuati quattro soggetti rumeni, L.S. di anni 19, L.F. di anni 23, F.B. di anni 26 ed un minorenne, tutti residenti in provincia di Ancona, e denunciati per molestie, disturbo e violazione di domicilio. Nei confronti degli stessi veniva emesso dal Questore di Perugia, un provvedimento di divieto di ritorno in Città di Castello.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*