Primi d'Italia

CITTA’ DI CASTELLO, POLIZIA CONTROLLI, VARIE DENUNCE

Commissariato Città di Castello
Commissariato Città di Castello

(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – La Polizia ha eseguito una capillare azione di controllo del territorio nelle zone di Città di Castello, Trestina, San Secondo, Promano, Cinquemiglia, Montecastelli, per contrastare i furti e lo spaccio di droga. Il fatto è accaduto ieri sera, 12 febbraio 2014.

Controlli e verifiche sono state eseguite nei confronti di locali ricettivi, sale giochi, pubs. Inoltre a seguito di segnalazioni ricevute da alcuni cittadini circa la presenza di tossicodipendenti, è stata effettuata un’accurata verifica nel quartiere San Giacomo e località vecchio Torrione.

Il corposo servizio di controllo del territorio che ha visto impiegati otto equipaggi della Polizia di Stato, ha consentito di ottenere i seguenti risultati:

PERSONE IDENTIFICATEDI CUI EXTRACOMUNITARI  11359
Banca dati Forze di Polizia  113
SOGGETTI CON PRECEDENTI 43
NR. POSTI DI CONTROLLO 4
ESERCIZI PUBBLICI CONTROLLATI 8
VEICOLI CONTROLLATI 28
PERSONE ACCOMPAGNATE  PER IDENTIFICAZIONEDI CUI EXTRACOMUNITARI 3

2

 

 

 

 

 

 

Tre infrazioni di carattere amministrativo, sono state contestate ad alcuni locali, per il mancato rispetto delle prescrizioni contenute nell’ambito delle licenze autorizzative.  Inoltre, K.V. ucraina, di anni 27, residente a Città di Castello è stata denunciata alla competente A.G. in stato di libertà, per non essere in regola con le disposizioni di legge sull’immigrazione. Due ragazzi tifernati, M.F. e F.R. entrambi di anni 23, sono stati deferiti in stato di libertà alla competente A.G. per la detenzione di gr. 4,67 di hashish

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*