Città di Castello, Droga, tre denunce per spaccio

Anziana si perde nel bosco, i carabinieri la ritrovano dopo ore
Polizia

POLIZIAperugiaDInotteCITTA’ DI CASTELLO – La Squadra Anticrimine del Commissariato ha deferito in stato di libertà, alla competente A.G., due cittadini nati e residenti a Città di Castello, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti; C.V. di anni 22 e M.W. di anni 34 sono stati identificati nel corso di un’operazione mirata ad infrenare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Teatro dell’attività la zona del vecchio Torrione di Città di Castello, nei pressi dei giardini pubblici attigui al Liceo Classico; l’attività stimolata anche dalle segnalazioni giunte da alcuni cittadini, permetteva di individuare tra gli altri un nordafricano, che al momento dell’intervento operativo riusciva a fuggire. Negli anfratti ricavati nelle vecchie mura di cinta, venivano rinvenute 6 dosi di hashish pronte per essere spacciate. Complessivamente venivano recuperati circa 10 gr. della predetta sostanza. F.Z. di anni 20, nato e residente a Città di Castello veniva segnalato alla Prefettura di Perugia quale assuntore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*