CITTA’ DI CASTELLO, DENUNCIATI DALLA POLIZIA PER TENTATA TRUFFA

Polizia

polizia-volante-sportello-2_1La Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Città di Castello ha denunciato due soggetti originari della Campania, entrambi 32enni, per il reato di tentata truffa e spendita di banconote false. I due avrebbero tentato più volte di cambiare assegni e banconote in alcuni esercizi commerciali tra Umbertide e la periferia di Città di Castello avvalendosi di documenti di riconoscimento e codici fiscali alterati ed in parte falsificati. A dare l’allarme è stato il titolare di un bar che, ascoltando un dialogo alquanto anomalo tra i due, ha deciso di chiamare il 113 avvertendo così il Commissariato. Dopo circa 15 minuti, i due, a bordo di un’utilitaria, sono stati rintracciati e fermati per accertamenti. Dalle verifiche sono emerse chiaramente le loro intenzioni truffaldine.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*