Città di Castello, controllo del territorio denuncia droga e sorveglianza speciale

Droga

droga-cocaina(umbriajournal.com) CITTA’ DI CASTELLO – Nella serata di ieri, il territorio di Città di Castello e zone limitrofe è stato interessato da una vasta operazione di capillare controllo, mirata alla prevenzione di reati predatori e spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività, che ha visto impegnato personale del Commissariato, coadivato da altro personale del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, ha consentito di ottenere i seguenti risultati:

 

controlli

 

 

 

 

 

Nel corso dei controlli è stato fermato un cittadino italiano, nato e residente a Città di Castello, trovato in possesso di circa 3 gr. di hashish; lo stesso è stato segnalato alla competente A.G. di Perugia, ed alla Prefettura quale assuntore.

Inoltre, nell’ambito dei controlli svolti in alcuni locali ricettivi, G.H. tunisino di anni 37, sottoposto al provvedimento della Sorveglianza Speciale con obbligo di orario presso il proprio domicilio, è stato trovato all’interno di un locale, in palese violazione degli obblighi imposti, in compagnia di altri soggetti con pregiudizi penali; per tali motivi è stata inoltrata apposita segnalazione all’A.G. competente.

Per inosservanza di alcune prescrizioni imposte dalle licenze, sono stati contravvenzionati due gestori di locali adibiti a slot machines.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*