Città di Castello, centauro 36enne muore dopo scontro con autovettura

Ancora un incidente mortale lungo la E45, nel primo pomeriggio di oggi. Ha perduto la vita un giovane centauro di 36 anni residente a Città di Castello dopo uno scontro con una autovettura, il cui conducente ha riportato lievi.

Il fatto è accaduto alle 15 nei pressi dello svincolo di Promano nel comune di Città di Castello e il motociclista (M.B. le iniziali), soccorso dal personale del 118, è stato trasferito con codice della massima gravità all’Ospedale di Città di Castello, dove è deceduto a seguito delle gravi lesioni.

Sul posto la centrale operativa del 118, che ha coordinato con Donatella Ciuchi le operazioni di soccorso, sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente. Una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia informa che sul posto dell’incidente sono intervenute due autoambulanze e che il conducente dell’auto, un 58 enne residente in provincia di Pesaro è stato giudicato guaribile in dieci giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*