Città di Castello, arrestato pregiudicato, era ubriaco, privo di documenti e ha aggredito poliziotto

Calci, pugni e graffi e tentati morsi ai poliziotti, arrestati a Terni fratello e sorella
Foto di repertorio

CITTA’ DI CASTELLO – La Polizia di Stato di Città di Castello ha tratto in arresto un cittadino extracomunitario di origine ucraina senza fissa dimora. S.S. di anni 32, con numerosi precedenti penali alle spalle,  è stato trovato da un equipaggio della Squadra Volante, mentre nottetempo girovagava per la periferia di Città di Castello. Completamente ubriaco, e privo di qualsiasi documento d’identità, dopo aver ricevuto le cure sanitarie del caso, l’extracomunitario veniva accompagnato presso gli uffici del Commissariato per essere sottoposto a rilievi foto dattiloscopici. Nel corso della procedura d’identificazione, S.S. si scagliava violentemente senza alcuna motivazione, contro l’operatore della Polizia Scientifica e l’equipaggio della Volante che lo aveva fermato. A seguito dell’aggressione l’extracomunitario veniva posto in stato d’arresto per violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*