Cisterna carica di liquido tossico, si ribalta sulla A1, riaperta carreggiata

Una cisterna carica di liquido tossico si è ribaltata nel primo pomeriggio lungo l’autostrada del Sole, in direzione sud a otto chilometri prima dell’uscita di Attigliano. Le operazioni di messa in sicurezza e rimozione si sono concluse intorno alle 19,30 di venerdì 10 luglio 2015. La A1 è stata quindi riaperta alle 20 grazie all’intervento del nucleo Nbcr dei vigili del fuoco di Terni. La cisterna si è ribaltata dopo lo scoppio di un pneumatico. Il traffico è stato immediatamente bloccato in entrambe le direzioni. Sul posto i vigili del fuoco di Orvieto, Terni e Perugia, polizia stradale, protezione civile e personale di Autostrada del Sole. Il camion ha perso due terzi del carico di diserbante pari a un totale di 400 litri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*