Ciak Gran Ballo a Spoleto tra valzer, black & white e Hollywood style

In una sala dalla raffinata moquette blue oceano con tavoli con mise en place francese

Ciak Gran Ballo

Ciak Gran Ballo a Spoleto tra valzer, black & white e Hollywood style

Atmosfere da Hollywood in bianco e nero nel Complesso Monumentale di San Nicolò a Spoleto dove si è tenuto con grande successo l’esclusivo evento “Ciak Gran Ballo”, organizzato dalla Simply Your Style sulla scia dei famosi “Black & White Ball” americani e ispirato al da sempre soprannominato “Party del secolo” tenuto dallo scrittore Truman Capote nel 1966 con 500 selezionatissimi ospiti come i Kennedy, i Rockfeller, i più celebri attori e famosi artisti come Andt Warhol. Dress code imperativo per gli ospiti il bianco e il nero e proprio il black and white è stato il tema conduttore di questa serata molto chic presentata dalla conduttrice RAI Elisa Silvestrin, prodotta da Gianni Sardella e Viviana Sardella con art director Adele Del Duca.

In una sala dalla raffinata moquette blue oceano con tavoli con mise en place francese con tanto di candelabro d’argento al centro, “Ciak Gran Ballo” è stato inaugurato da uno spettacolare momento moda con i passerella i grandi stilisti dell’alta moda italiana come Gianni Molaro, Nino Lettieri, Vittorio Camaiani, Iuliana Mihai e Gian Paolo Zuccarello, ognuno al braccio di una top model che ha indossato una loro creazione sempre ispirata al tema del bianco e nero.

Grande protagoniste le 14 coppie in gara che hanno incantato il pubblico alternando coreografie di valzer viennese e fox trot valzer. Ogni loro performance era intervallata dall’intervento di altri artisti come il sensuale cha cha cha e la rumba dei ballerini professionisti Matteo Santi ed Elisa Torricell, la soave esibizione di danza classica della bravissima Elisa Gotti fino a un momento di puro cabaret con l’attore Tommaso Zevola.

Ciak Gran Ballo

Un’emozionata Patrizia Vacalebri, straordinaria firma storica del giornalismo italiano di moda, ha ritirato dalle mani dello stilista Gianni Molaro il Premio alla Carriera, parlando di quanto ami il suo mestiere così difficile che spesso la tiene lontana dalla sua famiglia, ma che è la sua vera passione, qualcosa di vero e profondo che la emoziona dentro, oggi come ieri. Accanto a lei il bellissimo figlio, fiero della sua mamma così speciale.

Divertente il momento delle improvvisazioni in cui tutte le 14 coppie in gara hanno dovuto pescare da un’urna una situazione diversa in cui inventare di essersi incontrati e innamorati la prima volta.

I vincitori di “Ciak Gran Ballo”, tutti preparati nel ballo dai coreografi Marco Magno e Linda Verdosci e nella recitazione da Brando Taccini, sono stati eletti da una giuria che ha incoronato Nicola Zampa e Lucrezia Bacchi come vincitori assoluti di questa prima edizione di “Ciak Gran Ballo”, Secondi classificati Vincenzo Santoro ed Elisa Ciurleo e terzi classificati Marco Bertoli e Barbara Milani.

Soddisfatto dello show anche il Presidente di Conspoleto, Tommaso Barbanera, che ha auspicato una seconda edizione di “Ciak Gran Ballo” per il prossimo anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*