Celebrato il funerale di Angelo Chianella, il caporeparto dei vigili del fuoco

Celebrato il funerale di Angelo Chianella, il caporeparto dei vigili del fuoco
E’ stata celebrata dal parroco di Scafali di Foligno la funzione religiosa per il saluto ad Angelo Chianella, nato a Foligno il 12 marzo 1961 in servizio nei vigili del fuoco attualmente in servizio con la qualifica di caporeparto.

Chianella in questi anni ha svolto servizio presso la sede del comando provinciale vigili del fuoco di Terni oltre che di Perugia portando il suo contributo anche in altri scenari operativi come recentemente all’Aquila ed in Emilia Romagna, oltre che aver dato una piena disponibilità durante le lunghe fasi del terremoto di Umbria e Marche del 1997.

In tutte queste attività Angelo Chianella è ricordato per le sue grandi dote umane oltre che per la professionalità con cui partecipava alle diverse operazioni di soccorso dalle pià semplici alle più complesse. La sua assenza ha creato un grande vuoto nei colleghi vigili del fuoco e non soltanto in quellli del distaccamento di Assisi dove da alcuni anni era assegnato.

Grande il dolore tra i colleghi ma ancora pià grande per i familiari, gli anziani genitori, la giovane moglie Elisabetta, la sorella Ombretta ed il piccolo Alessandro.

Hanno preso parte alla cerimonia funebre che si è svolta presso il distaccamento dei vigili del fuoco di Assisi, con sentimenti di grande vicinananza ai familiari, i vertici del corpo nazionale dei vigili del fuoco oltre al comandante provinciale di Perugia ed al direttore regionale dell’Umbria.

Erano presenti anche rapprentanze di altri enti e delle forze di polizia.

Celebrato il funerale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*