Cede alcune dosi di cocaina, arrestato albanese

CARABINIERI FOLIGNO

Nell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Stazione di Spello, diretti dalla Compagnia di Foligno e coordinati dal Comando Provinciale di Perugia, che da tempo ha disposto l’intensificazione dei servizi antidroga e contro i reati in danno del patrimonio, hanno tratto in arrestato un giovane operaio albanese per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio.

E’ stato assicurato alla giustizia un cittadino Albanese, 28 enne, da tempo residente a Foligno. I militari della Stazione di Spello, durante un servizio antidroga, hanno notato l’uomo, che già seguivano da alcuni giorni, transitare a bordo di una autovettura a velocità sostenuta su una stradina periferica del comune di Spello.

Lo hanno seguito a debita distanza fino alla zona industriale di Foligno nord, dove il predetto si è incontrato con un’altra persona che era ad attenderlo. A quel punto i militari dopo aver osservato i movimenti dei due sono intervenuti ed hanno sorpreso il 28enne Albanese che deteneva due dosi di Cocaina nelle tasche del giubbotto mentre si accingeva a cederle proprio ad un 50enne folignate, circostanza poi confermata anche dallo stesso acquirente. La contestuale perquisizione dell’auto in disponibilità dell’albanese ha permesso di sequestrare altri involucri di cocaina pronti per la vendita ed abilmente occultati in una confezione di fazzolettini di carta e la somma contante di euro 110 ritenuta provento di spaccio.

Per tali motivi il 28enne è stato dichiarato in arresto e ricondotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari fino all’indomani mattina, quando su disposizione della Procura della Repubblica è stato tradotto davanti al Tribunale di Spoleto per la convalida dell’arresto ed il successivo giudizio direttissimo. Al termine dell’udienza il giudice ha condannato l’imputato alla pena di mesi quattro di reclusione con sospensione condizionale della pena.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*