In carcere e furto e stupefacenti, arrestato in via del Macello

I poliziotti nella mattinata erano stati inviati in zona Fontivegge proprio per mirati servizi volti alla sua ricerca

Guida ubriaco a Perugia e si schianta contro il marciapiede, denunciato

In carcere e furto e stupefacenti, arrestato in via del Macello

Mirati servizi di prevenzione e contrasto al crimine diffuso unitamente a personale del Reparto Prevenzione crimine hanno permesso ieri alle Volanti di arrestare  un 35enne tunisino, già noto alle Forze dell’ordine e con numerosi precedenti per furti aggravati e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti nella mattinata erano stati inviati in zona Fontivegge proprio per mirati servizi volti alla sua ricerca, per eseguire i due ordini di carcerazione che dovevano essere eseguiti nei suoi confronti. La ricerca era fruttuosa e  nella zona di via del Macello due equipaggi notavano il ricercato;  bloccate le vie di fuga veniva fermato e, in sicurezza, ammanettato e condotto in Questura. In ufficio gli sono stati notificati provvedimenti per quali deve permanere in carcere per più di tre anni: un anno e sei mesi per un furto commesso l’anno scorso in città e due anni e otto mesi per spaccio commesso a Terni nel 2013. E’ stato associato in carcere a Capanne.

carcere

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*