Primi d'Italia

CARABINIERI DI SPOLETO: 2 ARRESTI PER SPACCIO DI DROGA ED EVASIONE

capiatoRUFINOcarabinieriSPOLETO(UJ.com3.0) PERUGIA – I carabinieri della Stazione di Trevi, nel corso dei servizi di prevenzione e contrasto dei reati concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, ieri pomeriggio hanno tratto in arresto un cittadino  tunisino per il reato di spaccio di stupefacenti. Il 29enne, domiciliato a Perugia, è stato sorpreso nei pressi della stazione ferroviaria di Perugia, dalla pattuglia dei Carabinieri di Trevi nell’atto di cedere tre dosi di eroina, del peso complessivo di 1,5 grammi, a tre  persone tutte residenti a Spoleto e dintorni, già conosciute come consumatori di sostanze stupefacenti.

 

In tasca al magrebino è stata trovata la somma di 100 euro, sequestrata in quanto ritenuta il provento dell’attività di spaccio. Il giovane, già gravato da precedenti specifici,  è stato pertanto arrestato ed associato presso le camere di sicurezza, in attesa del giudizio di convalida. I tre acquirenti invece sono stati segnalati alla Prefettura di Perugia in qualità di assuntori.

La stazione di Castel Ritaldi, ha poi tratto in arresto un 84enne del luogo per il reato di evasione. L’anziano si era infatti allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione ove era ristretto agli arresti domiciliari per reati di maltrattamenti in famiglia. Lo stesso è stato pertanto ricondotto presso il proprio domicilio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*