Carabinieri arrestano pirata della strada, per lui solo domiciliari

Più volte è stato beccato alla guida senza patente e un tasso alcolemico fuori i parametri consentiti dalla legge

Truffe agli anziani: continua l’attività dei Carabinieri

Carabinieri arrestano pirata della strada, per lui solo domiciliari

Dal 2008 al 2015 era stato denunciato all’Autorità Giudiziaria 8 volte da diversi equipaggi delle Forze dell’Ordine per guida in stato di ebrezza e sotto l’influenza di stupefacenti, non solo, in quattro occasioni gli era stata ritirata la patente di guida e lui, un 46 enne originario di Avellino con precedenti di polizia, inottemperante al divieto si metteva alla guida della sua berlina rischiando di investire ignari utenti della strada.

Non c’era volta che veniva fermato dai Carabinieri e dalla Polizia e gli veniva riscontrato non solo la guida senza patente ma anche un tasso alcolemico fuori i parametri consentiti dalla legge, talvolta anche superiore a 2.50mg/l.

Due giorni fa però sono scattate le manette ai polsi: i carabinieri della Compagnia di Perugia, in particolare quelli della Stazione di Ponte San Giovanni, hanno bussato nella notte alla sua porta nella frazione di Ponte Valleceppi e lo hanno finalmente arrestato. L’Autorità Giudiziaria ha emesso nei suoi confronti un’ordinanza di detenzione domiciliare che gli farà scontare tutte quelle volte in cui ha messo in pericolo vite umane. I carabinieri lo hanno portato prima presso la caserma di Prepo per il fotosegnalamento e poi tradotto nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Carabinieri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*