Carabinieri arrestano ladro, aveva investito e ferito gravemente un carabiniere

Si tratta di un ventenne che a casa aveva anche una pistola scacciacani

Carabinieri arrestano ladro, aveva investito e ferito gravemente un carabiniere

Carabinieri arrestano ladro, aveva investito e ferito gravemente un carabiniere

I fatti risalgono all’agosto scorso quando una pattuglia del Comando Stazione Carabinieri di Ferentillo, nei pressi della Cascata delle Marmore, stava procedendo al controllo dei veicoli transitanti su quell’arteria. Nella circostanza i componenti dell’equipaggio avevano intimato l’alt ad un motociclo ma il conducente non si fermava ed investiva uno dei militari dandosi a precipitosa fuga. Subito dopo, non molto distante dal luogo dell’evento, veniva recuperato il motociclo che, da accertamenti successivi, risultava oggetto di furto in un comune limitrofo.

Nell’immediatezza venivano perse le tracce del malfattore, mentre il carabiniere ferito era costretto a ricorrere alle cure dei Sanitari dell’Ospedale di Terni riportando importanti conseguenze sanitarie. Le successive indagini avviate dai Carabinieri di Ferentillo permettevano di ricostruire quanto accaduto nei minimi particolari, identificando il responsabile.

Carabinieri

Nella serata di ieri i Carabinieri di Ferentillo, coadiuvati da quelli del Nucleo Radiomobile di Terni, hanno tratto in arresto l’autore dell’investimento, un ventenne del luogo, al quale è stato notificato un provvedimento di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Perugia che riteneva meritevole di tale misura l’autore dei reati in questione. Nel corso della perquisizione effettuata in occasione dell’arresto nell’abitazione dell’uomo, i militari hanno rinvenuto e sequestrato una pistola in acciaio tipo scacciacani priva di tappo rosso e del munizionamento da guerra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*