Campo rom Sant’Eraclio Foligno, scatta il blitz

campo rom

Blitz nel campo rom nei pressi della località Fosso Rio a Sant’Eraclio di Foligno. Il sequestro dell’area è scattato nella mattinata di mercoledì 5 agosto 2015, alle ore 9. Una roulotte con una famiglia di etnia rom si era insediata qualche settimana fa ed erano state fatte opere di sbancamento.

Questo aveva creato timori a un comitato di cittadini che ha organizzato prima delle proteste e poi una raccolta di firme. Una piccola protesta era avvenuta durante il consiglio comunale a Foligno.

Il terreno è stato acquistato regolarmente da una delle esponenti della comunità ma sottoposto a vincolo ambientale.

Sul posto si sono recati polizia, carabinieri e polizia municipale che hanno provveduto a picchettare la zona a seguito di un’ordinanza emessa dal gip della procura di Spoleto per abuso edilizio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*