Blitz Carabinieri a Santa Maria degli Angeli: in manette due tunisini

Individuata una base di spaccio

Blitz Carabinieri a Santa Maria degli Angeli: in manette due tunisini

Blitz Carabinieri a Santa Maria degli Angeli: in manette due tunisini

Il continuo viavai di assuntori verso un edificio disabitato presente in zona “Ponterosso” di Santa Maria degli Angeli non è passato inosservato ai militari del N.O.R.M. della Compagnia di Assisi che due giorni fa dopo avere fatto i dovuti accertamenti hanno deciso di intervenire.

E ciò che si è presentato ai loro occhi non appena hanno varcato la soglia di ingresso di quell’abitazione dove da alcuni giorni era stato segnalato un continuo andirivieni di persone ha confermato i sospetti investigativi.

L’immobile era occupato da due cittadini tunisini uno dei quali clandestino e gravato da un nutritissimo elenco di precedenti, tutti per spaccio di stupefacenti; l’altro, munito di regolare permesso di soggiorno è risultato regolare ma con un arresto per furto alle spalle.

I due nordafricani, colti evidentemente di sorpresa, hanno tentato maldestramente di occultare dieci grammi di eroina dentro un barattolo, ma nel corso della perquisizione la sostanza è stata rinvenuta. E con essa circa 2.000 euro, suddivisi in tagli da venti e da dieci unitamente al “kit dello spacciatore” costituito da materiale usato per il confezionamento, bilancino di precisione e sostanza da taglio.

I due per difendere il loro “patrimonio” tenevano a portata di mano anche la lama di una sciabola destinata chiaramente all’offesa di eventuali intrusi. Al termine degli accertamenti i due, accompagnati presso gli Uffici della Compagnia di Assisi sono stati dichiarati in arresto ed associati alla Casa Circondariale di Perugia “Capanne”.

Blitz Carabinieri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*