Bevagna, muore per shock anafilattico dopo puntura di insetto

E' un uomo di 46 anni, residente a Bevagna

Trovato morto in casa a 31 anni, tre le ipotesi quella dell'overdose

Bevagna, muore per shock anafilattico dopo puntura di insetto

BEVAGNA – Nel tardo pomeriggio di sabato 7 ottobre un uomo di 46 anni, residente a Bevagna,  è stato trovato senza vita nella propria abitazione dai sanitari del 118 intervenuti a seguito di una chiamata effettuata da alcuni familiari. Una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, riferisce che non è stata effettuata  alcuna attività di soccorso, visto che l’uomo era già deceduto.Tra le probabili cause viene avanzata l’ipotesi, anche dagli stessi sanitari, di un “probabile shock anafilattico a seguito di una puntura di insetto”. È probabile che vengano  effettuate ulteriori accertamenti per stabilire la causa del decesso dell’uomo, un italiano, sposato, con figli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*