Beccato l’autore del furto di 40 fusti vuoti per la birra

Pensava di passare inosservato infiltrandosi, nel pomeriggio di un sabato di maggio, all’interno di un’importante ditta di distribuzione di bevande di Ponte Felcino asportando 40 fusti vuoti di acciaio per la birra per un valore di circa 4.000 euro, ma l’attività investigativa svolta dai carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni nell’arco di pochi giorni è riuscita a incastrare l’autore del furto. Il fatto risale allo scorso 6 maggio quando il responsabile della ditta si accorse che qualcuno era riuscito, durante l’apertura della ditta e mentre i dipendenti erano impegnati nel proprio lavoro, ad asportare 40 fusti di acciaio utilizzati generalmente per il trasporto della birra. Grazie ad alcune testimonianze di alcuni dipendenti di una ditta adiacente e dall’esame di alcuni fotogrammi i carabinieri della Stazione sono riusciti ad accertare che l’uomo, 48enne di origine campana e domiciliato a Perugia, noto pregiudicato della zona, si era introdotto con un’autovettura all’interno del piazzale dell’azienda e con 3-4 viaggi era riuscito a caricare tutti i fusti. Il malvivente dovrà rispondere di furto aggravato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*