Bambina ustionata a Calvi dell’Umbria, trasportata al Sant’Eugenio di Roma

Attivato elisoccorso per trasferire la piccola al Centro grandi ustionati della Capitale. Si è ustionata con acqua bollente

Bambina ustionata a Calvi dell'Umbria, trasportata al Sant'Eugenio di Roma
Ospedale Sant'Eugenio di Roma

Bambina ustionata a Calvi dell’Umbria, trasportata al Sant’Eugenio di Roma

A Calvi dell’Umbria una bambina di appena 14 mesi si è ustionata in più parti del corpo nel primo pomeriggio di oggi e per soccorrerla si é reso necessaria un intervento gestito dagli operatori della Centrale regionale  del 118 di Perugia e Rieti, che hanno attivato il servizio dell’elisoccorso per trasferire là piccola paziente presso il Centro grandi  ustionati del Sant’Eugenio a Roma.  La richiesta di soccorso é stata raccolta alle 15.40, e come informa una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, è stata la mamma della piccola a raccontare agli operatori sanitari le drammatiche fasi dell’incidente.

Bambina ustionata

La bambina si era aggrappata ad una tovaglia del tavolo della cucina, dove era stata appoggiata una piccola pentola contenente acqua calda.Vista la gravità delle lesioni i sanitari hanno sollecitato l’intervento di un elicottero che è atterrato a Magliano Sabina a poca distanza da dove si trovava l’abitazione dove è  avvenuto l’incidente. Le condizioni della piccola sono definite gravi; per soccorrerla si è reso necessario anche l’intervento di una autoambulanza in collaborazione con la centrale operativa del 118 di Rieti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*