BALLERINA DI NIGHT, STALKING AL CLIENTE DOPO LA RELAZIONE SENTIMENTALE

Polizia
Polizia
Polizia

Ballerina di night, giovane e bellissima, si “invaghisce” di un cliente con il quale instaura una relazione ma alla decisione dell’uomo di mollarla, lei si trasforma in stalker. Protagonista una russa, trentenne denunciata per stalking. Tutto nasce quando la ragazza, che lavora da mesi come ballerina in un night dell’hinterland perugino e non fa fatica a catturare le attenzioni dei clienti, conosce un uomo più maturo e di certo non appariscente che si invaghisce di lei.

Ne nasce una relazione di alcuni mesi, che a un certo punto proprio lui decide di interrompere. E’ qui che inizia il caso di stalking che non ci si aspetterebbe. Infatti, la ballerina non se ne fa una ragione e le tenta tutte per recuperare il rapporto.

Così l’uomo – che ha raccontato tutto alla polizia – si è visto recapitare ogni giorno decine di sms, ora languidi, ora imperativi, in cui la ragazza manifesta la volontà di tornare insieme.

In più occasioni, lei si è appostata nei pressi della sua abitazione o della sua attività commerciale, una rivendita di auto, pressandolo con la stessa richiesta e talvolta arrivando perfino a minacciarlo di danneggiare i suoi beni aziendali se lui non avesse ripreso la relazione.

Infine, ed è qui che agli uomini delle Volanti è venuto il dubbio che non si tratti solo di amore disinteressato, gli ha chiesto del denaro per lasciarlo in pace, sostenendo di averne bisogno per pagare l’affitto del suo appartamento.

Il malcapitato, che non ha alcuna intenzione di cedere, si è rivolto alla polizia, al fine di recuperare un minimo di serenità. Per la ragazza è scattata la denuncia.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*