Autospurgo travolge il suo guidatore a Valfabbrica

Incidente stradale, coinvolta famiglia di Foligno, lievi lesioni
Ambulanza
Ambulanza
Un cittadino di 43 anni, origini albanesi, ma da tempo residente in provincia di Perugia, è deceduto nel tardo pomeriggio di oggi venerdì 1 Agosto in un tragico ribaltamento del camion che stava guidando in località Torello di Valfabbrica. A comunicarlo è l’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera sulla base di quanti appreso dalla centrale operativa del 118 regionale. Il decesso dell’autista è avvenuto praticamente all’istante stando alle prime testimonianze raccolte sul posto da Carabinieri e Vigili del Fuoco. E’ rimasto praticamente illeso un collega di lavoro dell’autista che, resosi conto di quanto stava accadendo, ha fatto in tempo ad aprire lo sportello mettendosi cosi in salvo. Sarebbe stato proprio il trasportato del pesante mezzo a dare l’allarme al 118 che inviava sul posto una autoambulanza dalla postazione di Assisi. Tutti i tentativi di rianimare l’autista sono però risultati vani. Non si conoscono ancora le generalità dei due occupanti il pesante mezzo e quale attività lavorativa stessero svolgendo. I carabinieri hanno informato il magistrato di turno che molto probabilmente disporrà una autopsia sul corpo del giovane albanese.La salma in serata verrà trasferita presso l’Istituto di Medicina legale di Perugia presso l’Ospedale di Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*