Autocisterna perde acido cloridrico nei pressi di Deruta, pompieri e polizia sul posto

e operazioni sono state terminate alle ore 5 di giovedì

Autocisterna perde acido cloridrico nei pressi di Deruta, pompieri e polizia sul posto

Autocisterna perde acido cloridrico nei pressi di Deruta, pompieri e polizia sul posto. Il personale del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia, dalle ore 23 del 12 ottobre 2016 è intervenuto nel Comune di Deruta presso l’area di sosta “l’Anfora” ove era stata segnalata la presenza di una perdita di prodotto da un autocisterna che si era appena fermata.

Si trattava di un automezzo che trasportava acido cloridrico al 33 per cento con un quantitativo di circa 30.000 litri e la perdita era localizzata nella valvola di sicurezza posta nella parte sottostante del  mezzo  ed stata poi  bloccata con sistemi organizzati dai pompieri. Successivamente, dopo l’arrivo di altri idonei mezzi e di apposita elettropompa, si è provveduto al travaso del prodotto. Le operazioni sono state terminate alle ore 5 di giovedì.

Il personale dei Vigili del Fuoco della squadra di soccorso integrato dal personale del nucleo NBCR, complessivamente 10 unità con  quattro automezzi  ha operato con i necessari DPI ed ha provveduto al monitoraggio strumentale  della zona interessata dai vapori di acido cloridrico. La zona delle operazioni,  per il raggio di alcune decine di metri è stata liberata dagli altri autocarri che si trovavano in sosta.

Le operazioni sono state portate a compimento senza provocare nessun disagio per la popolazione e per la circolazione stradale  su questa primaria arteria stradale (ex E45). Sul posto era presente personale delle Polizia Stradale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*