AUTISTA “DISTRATTO” PASSA COL ROSSO MENTRE TELEFONA E SALUTA IL POLIZIOTTO CHE VOLEVA FERMARLO: SANZIONATO!

semaforo_rossoTERNI – Ha fatto il “disinvolto” un autista ternano di 46 anni che, mentre parlava al telefono e passando col rosso in un incrocio semaforico, al poliziotto che gli faceva cenno di fermarsi ha risposto con un saluto e per questo ha ricevuto un multa di 311 euro. “Credevo che mi avesse fatto il gesto di riattaccare il telefono e così l’ho salutato”, questa è stata l’improbabile spiegazione che il “distratto” automobilista ha accampato quando – grazie al numero di targa della sua vettura prontamente rilevato dal poliziotto di quartiere – è stato convocato in Questura a Terni. Non solo l’uomo ha accampato l’inverosimile scusa, ma è anche rimasto di stucco quando il poliziotto gli ha contestato il fatto di essere passato con il rosso: lui, il semaforo, non l’aveva proprio visto!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*