Atti vandalici a Spoleto, duro intervento del “Forzista” Aldo Tracchegiani

SPOLETO – Ci risiamo. Vandali di nuovo in azione questa volta nel pieno centro storico di Spoleto, Piazza del Mercato, per la precisione. “Atti di vandalismo – dichiara, con indignazione, Aldo Tracchegiani (FI), candidato al Consiglio Regionale dell’Umbria – non solo non calano, ma a quanto pare, sono in vertiginoso aumento e i vandali “alzano sempre di più il tiro” non accontentandosi più di danneggiare machine, deturpare le facciate dei palazzi e qualsiasi superficie della città di Spoleto come di tante altre in tutta l’Umbria, nella notte tra domenica e lunedì scorsi hanno preso di mira la Fontana monumentale di Piazza del Mercato a Spoleto, quello che era l’antico Foro Romano. Hanno letteralmente “estirpato” dal pavimento della piazza uno dei robustissimi blocchi di pietra che delimitano la storica fontana. Sicuramente erano ben attezzati e questo lascerebbe prevedere un atto premeditato. Sul posto sono poi intervenute le forze dell’ordine, le autorità comunali, la polizia municipale ed i vigili del fuoco. Questo ennesimo scempio sta creando tra la popolazione sempre più tensione e paura. Per non parlare poi del fatto che gli autori di tali nefandezze quasi sempre se la cavano “a buon mercato” se non vengono identificati, continuando a delinquere. La soluzione – conclude Tracchegiani – ci sarebbe: squadre di volontari, disarmati in possesso di telefonini per informare le forze dell’ordine.”/mgc

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*