Primi d'Italia

ASSISI, DICHIARA UN EURO DI REDDITO, FINANZA SCOPRE EVASORE PARATOTALE

Guardia di finanza di Assisi (8)(umbriajournal.com) ASSISI – I finanzieri della Tenenza di Assisi, nel quadro delle iniziative operative finalizzate all’ulteriore rafforzamento della lotta all’evasione e all’elusione fiscale, in esito ad una complessa indagine a carattere economico nei confronti di un professionista del comprensorio operante nel campo delle attività tecniche hanno rilevato che lo stesso aveva presentato per gli anni 2008 – 2009 – 2010 e 2011 le dichiarazioni annuali dichiarando la cifra simbolica di 1 euro. La specifica attività di verifica ha, invece, consentito di scoprire volumi di affari ben superiori per cui sono stati accertati compensi non dichiarati per oltre 200.000 euro, una base imponibile IRAP sottratta al fisco per oltre 200.000 euro, oltre all’ IVA relativa ed all’ IVA dovuta per oltre 40.000 euro. Le circostanze di carattere omissivo così accertate hanno tecnicamente consentito di qualificare il professionista  quale “Evasore Paratotale”, intendendo per tale ogni soggetto d’imposta che occulta al fisco più del 50% dei proventi della propria attività.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*