Assalito da un cinghiale inferocito a Nocera Umbra, cinquantenne grave in ospedale a Perugia

Nella tarda serata di oggi 2 Maggio un uomo di circa 50 anni è rimasto gravemente ferito in un bosco nelle vicinanze di Nocera Umbra, assalito da un cinghiale.Le operazioni di soccorso  dell’uomo sono  state effettuate  con l’aiuto dei Vigili del fuoco e del Soccorso alpino; le lesioni  vengono definite gravi dagli operatori del 118, che hanno accertato un grave trauma alla colonna, con necessità di controlli radiologici.L’allarme é scattato alle 20.20  quando è arrivata la richiesta di soccorso alla centrale del 118 di Perugia da parte di un familiare dell’uomo,che si trovava in località Petralta con i propri cani per una passeggiata.Si ritiene che il cinghiale si sia diretto dapprima sui cani, ma poi abbia assalito l’uomo che è stato travolto e scaraventato a terra.Non è stato possibile vista l’ora tarda attivare il soccorso attraverso i sanitari che utilizzano l’elicottero Icaro.Sul posto è intervenuto il personale di Nocera Umbra, l’uomo verra trasportato al S.Maria della Misericordia con codice della massima gravità, come. Informa una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera in contatto con la centrale operativa del 118 regionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*