ARRESTATO UN ROMENO

polizia-perugia(UJ.com3.0) TERNI – Era venuto a Terni equipaggiato di un borsello schermato e di numerosi ritagli di carta stagnola, artifici utili ad eludere  dispositivi anti taccheggio dei negozi della città. Ma gli Agenti della Squadra Volante che pattugliavano la città, impegnati in servizi di controllo del territorio e di contrasto ai reati predatori, lo  hanno intercettato nella mattina di ieri mentre camminava in strada,  ed hanno deciso di controllarlo. E’ così risultato che C.I.M, un  cittadino rumeno di 22 anni, senza fissa dimora, disoccupato, era ricercato dal mese di giugno 2012, in quanto destinatario di un Ordine di esecuzione definitivo emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Spoleto, per aver commesso  furti nel mese di agosto2011, in concorso con un connazionale, in pregiudizio di negozi di abbigliamento

 

e di profumerie spoletine. Il giovane era stato denunciato anche da questo U.P.G.S.P. nell’aprile 2011, per aver rubato, in concorso con un connazionale, un paio di scarpe ciascuno in pregiudizio della Ipercoop di questa Via Gramsci: nella circostanza i due avevano prelevato dagli scaffali le scarpe, le avevano indossate, ed avevano inserito nelle rispettive confezioni quelle usate che avevano ai piedi, ma erano stati sorpresi dagli addetti alla vigilanza interna del negozio. Il giovane è stato pertanto tratto in arresto dagli uomini della Squadra Volante, e dopo gli accertamenti sulla identità personale è stato condotto presso il Carcere di Vocabolo Sabbione, dovendo egli scontare la pena di 8 mesi e 28 giorni di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*