ARRESTATO TUNISINO PER FURTI SU AUTO E POSSESSO DI DROGA

furto(UJ.com3.0) PERUGIA – La Squadra volante della Questura di Perugia ha arrestato, ieri sera, un tunisino che aveva scassinato alcune auto in sosta nella zona della stazione ferroviaria di Fontivegge. L’ammanettamento è stato possibile grazie alla collaborazione dei residenti del quartiere, che hanno segnalato al 113 che un ladro stava sfondando finestrini e rubando nelle auto. La perquisizione personale effettuata dagli agenti ha permesso di recuperare gli oggetti saccheggiati nelle vetture. L’africano aveva razziato un po’ di tutto, comprese  tessere carburante e catene per gli pneumatici. Il materiale è stato restituito al proprietario dell’auto. La polizia ha, inoltre, trovato addosso all’uomo anche due involucri di hashish del peso di 19 grammi, più due confezioni di eroina di circa 0,8 grammi di peso, tutto lo stupefacente è stato sequestrato. Negli uffici della Questura il nordafricano è risultato, poi, essere sprovvisto di documenti di identità e con diversi precedenti specifici. Il magrebino, S.W. (queste le iniziali) dell’83, è stato arrestato per i reati di furto aggravato e continuato e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di turno, è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima previsto per domani mattina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*