Arrestato ricettatore tunisino in via Bartolo a Perugia

viaBARTOLOPERUGIA – Nella serata del 7 agosto, gli uomini del Posto di Polizia del Centro Storico hanno intercettato un tunisino e un egiziano davanti al Kebab di Via Bartolo.  Si trattava di due volti già noti alle forze dell’ordine, che pertanto hanno provveduto alla loro identificazione. E’ risultato che il tunisino, S.L., anno 1988, doveva scontare 11 mesi di reclusione a seguito di una condanna per i reati di furto in abitazione e ricettazione. Per lui, pertanto, si sono subito spalancate le porte del carcere di Capanne. L’egiziano, invece, è un soggetto irregolare sul territorio nazionale; nei suoi confronti, quindi, gli agenti hanno avviato l’iter per l’espulsione dall’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*