Arrestato pusher dominicano, deteneva e spacciava droga

stupefacenteCittà di Castello – Nella giornata di sabato, gli uomini della Squadra Volante – Ufficio Prevenzione Generale del Commissariato, hanno tratto in arresto un cittadino dominicano, H.B.Q. di anni 23, residente in Arezzo per il reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arrestato individuato aggirarsi per le vie del centro storico in cerca di possibili acquirenti, dopo qualche minuto, veniva avvicinato da un altro ragazzo, che alla vista della Volante, si dileguava velocemente. L’equipaggio che aveva assistito a tutta la scena, dopo un breve inseguimento appiedato, fermava il dominicano.

Volto mai visto prima in città, veniva sottoposto a controllo, nel corso del quale si rinvenivano due cellophane contenenti 0,50 grammi cadauno di marjuana e 165 euro in contanti.

In conseguenza di ciò si provvedeva ad eseguire perquisizione presso la residenza del dominicano, posta in Arezzo.

Dalla stessa, celata all’interno di un vano della cucina assieme a prodotti alimentari, emergeva la detenzione di 22 grammi di marjuana già preparata in dosi per lo spaccio, 4 grammi di cocaina divisa in altrettanti involucri termosaldati, 2 di semi di marjuana ed un bilancino di precisione.
Sottoposto a rilievi foto dattiloscopici, veniva posto in stato di arresto. La competente A.G., stante l’incensuratezza del soggetto disponeva l’immediata liberazione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*