Arrestato il presidente di Fly Volare, un socio occulto di associazione a delinquere VIDEO

Secondo gli inquirenti, grazie al presidente di FlyVolare, l’associazione acquisiva partecipazioni in società da spolpare

Arrestato il presidente di Fly Volare, un socio occulto di associazione a delinquere

Arrestato il presidente di Fly Volare, un socio occulto di associazione a delinquere

PERUGIA – Il presidente di FlyVolare, è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Modena. E’ una misura cautelare nei confronti di quello che viene definito come un socio occulto di un’associazione a delinquere specializzata in bancarotte fraudolente e riciclaggio. L’uomo è stato bloccato in aeroporto mentre stava per partire per gli Emirati Arabi. L’indagine, durata due anni, ha registrato 19 misure cautelari, 48 indagati, 67 perquisizioni. Coinvolti un consulente finanziario, l’imprenditore e il “socio occulto”. Secondo gli inquirenti, grazie al presidente di FlyVolare, l’associazione acquisiva partecipazioni in società da spolpare.

Secondo gli inquirenti era l’anello mancante di una vasta organizzazione criminale, che operava a livello internazionale, già decimata da numerosi altri arresti nel corso degli ultimi due anni. Si tratta di un ampio giro di affari legato a bancarotte fraudolente, realizzate tramite spostamenti all’estero di aziende in procinto di fallire, che si avvaleva di professionisti, contabili e “manodopera”. Tutto grazie ad una regia occulta, operata da un soggetto finora rimasto invisibile.

Un lavoro delle Fiamme Gialle modenesi che non si è mai fermato e che ha permesso ad inizio dicembre di acquisire tutti gli elementi e di individuare il tassello mancante, ovvero il  mandante e socio occulto di questa organizzazione, la vera mente di tutto quanto.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*