ARRESTATA LA “FINTA” DOTTORESSA DEI PARCHEGGI

dotto(UJ.com3.0) PERUGIA – Era da molto tempo che le illecite attività di una donna perugina stavano disturbando e mettendo in serio pericolo alcuni cittadini residenti o in transito nel capoluogo, soprattutto nelle zone di Piazza Grimana e dell’ospedale Silvestrini, in danno dei quali costei aveva perpetrato truffe spacciandosi solitamente per un medico rimasto in panne con la propria autovettura. A seguito delle numerose denunce sporte nei suoi confronti, i militari della Compagnia CC di Perugia hanno sviluppato delle attività di indagine dirette a dimostrare la pericolosità sociale della donna che aggredendo con tali condotte il patrimonio altrui, traeva illecitamente i propri mezzi sostentamento, segnalandola per un’equa misura di prevenzione al fine di limitarne la pericolosità. Infatti, nel mese di aprile 2012 le era stato notificato l’avviso orale ma nonostante ciò, visto che più volte contravveniva alle prescrizioni a lei imposte, la stessa veniva colpita dal più duro provvedimento della sorveglianza speciale di p.s., con obbligo di dimora nel comune di residenza e di permanenza domiciliare notturna. Nel corso dei controlli effettuati notte tempo dai militari di questa Compagnia, C.S., classe 1977, veniva sorpresa all’esterno della propria abitazione, in violazione della sopra richiamata prescrizione più afflittiva.
Per questo motivo veniva tratta in arresto e nella mattinata odierna giudicata con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*