Armati di coltello fanno irruzione in una pizzeria di Ellera, sul posto la volante

Profughi lasciano ostello, a piedi lungo la E45
Profughi lasciano ostello, a piedi lungo la E45

Rapina in una pizzeria-piadineria a Ellera di Corciano. Tre persone a volto coperto, di cui due armate di coltello, avrebbero fatto irruzione, portando via il registratore di cassa sotto gli occhi dei dipendenti e clienti del locale. E’ successo nella tarda serata del 23 marzo 2015. Dalle prime indiscrezioni pare che i tre indossassero felpa scura, jeans e il passa montagna con la scritta della marca Legea.

Sul posto è arrivata la volante. Le modalità del colpo presentano tratti simili a quella a danno della pescheria “al Circeo” di pochi giorni fa. La Polizia ha acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza che potrebbero aver ripreso la rapina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*