Anziano denunciato, a sessantasette anni, con due pietre minaccia un barista

Polizia

polizia(umbriajournal.com) Ponte Felcino – Nel pomeriggio del 6 maggio, la Volante è intervenuta presso un bar di Ponte Felcino, in quanto era stato segnalato che un uomo di 67 anni stava creando problemi. Al loro arrivo, gli agenti hanno trovato P.B., anno 1947, che, avendo con sé due grosse pietre, stava urlando al barista che gli avrebbe distrutto il motorino e avrebbe sfasciato la vetrina dell’esercizio commerciale. Gli operatori hanno immediatamente provveduto a renderlo inoffensivo, dopodichè hanno chiesto al minacciato cosa fosse successo. E’ emerso che P.B. è un uomo che frequenta abitualmente quel bar e che ha il vizio di non pagare quanto consumato. Perciò, quando ieri il barista si è visto domandare una bevanda e un panino, gli ha intimato anzitutto di mostrare il denaro. P.B., però, ne era sprovvisto e pertanto è stato cacciato via. Inviperito per l’allontanamento, è tornato poco dopo con le due grosse pietre e ha rivolto al barista le suddette minacce. A questo punto, ricostruito l’accaduto, la Polizia ha denunciato P.B. per minacce aggravate.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*