Anziana truffata dal trucco delle formiche a Foligno, prese autrici

Agenti Polfer camuffati da raccoglitori di asparagi arrestano ladro
polfer

Anziana truffata dal trucco delle formiche a Foligno, prese autrici
L’esito dell’ultima attività di prevenzione e contrasto ai reati condotta in porto dalla Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno parte da un furto con destrezza compiuto nei giorni scorsi in prossimità del Piazzale esterno dello scalo ferroviario di Foligno in danno di una pensionata.

Due donne hanno avvicinato la vittima e parlando sono riuscite con mestiere ad attirare la sua attenzione. Ad un certo punto con un colpo di teatro efficace le due hanno detto alla pensionata che sul collo c’erano delle formiche.

Non c’era nulla però e quell’espediente è servito alle due per togliere la catenina dal collo della vittima. La quale si è accorta del furto solo dopo che le due si sono allontanate.

La loro però è stata una fuga durata poco. Gli investigatori della Polfer le hanno infatti individuate e denunciate.

Ma non finisce qui perché gli accertamenti sono andati oltre. Lo scopo era quello di rintracciare e sequestrare la refurtiva,così, grazie a meticolose indagini la collanina è stata recuperata e sono state spiccati altri provvedimenti a carico di due uomini che sono stati denunciati per il reato di ricettazione.

L’intera attività investigativa è stata coordinata dal Compartimento Polfer Marche-Umbria-Abruzzo con sede in Ancona e diretto dal Dr.Filippo Materi.

Anziana truffata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*