Antonio Perrella, Santa Messa in ricordo del giovane morto a Bastia Umbra

La cerimonia è stata officiata dal parroco della parrocchia di San Marco e di Bastia Umbra che citando la parabola della vedova di Nain ha invitato i giovani ad amare la vita terrena in visione di una vita eterna

Morte Antonio Perrella, due indagati, funzionario e tecnico del comune
Antonio PERRELLA
Antonio Perrella, Santa Messa in ricordo del giovane morto a Bastia Umbra

da Valentina Rinaldi
Lunedì 9 novembre presso la palestra della Scuola Media di Bastia si è svolta la Santa messa in memoria del nostro alunno Antonio Perrella, scomparso tragicamente la scorsa estate. La cerimonia è stata officiata dal parroco della parrocchia di San Marco e di Bastia Umbra che citando la parabola della vedova di Nain ha invitato i giovani ad amare la vita terrena in visione di una vita eterna. È intervenuta la Dirigente Paola Lungarotti, particolarmente vicina ai genitori del ragazzo, che ha affermato che lo strazio della perdita di un figlio non ha mai fine. Erano presenti anche molti compagni di scuola di Antonio, alcuni dei quali hanno partecipato al coro ed eseguito alcuni canti durante la cerimonia. Hanno partecipato molti insegnanti, anche quelli non più in servizio. Il ricordo di Antonio è e sarà sempre vivo nei cuori di tutti con la speranza che la sua morte faccia apprezzare e rispettare ancora di più la vita a coloro che sono rimasti.


Formazione per comunicatori e giornalisti - realizzazione siti internet
Scrivi a direttore@marcellomigliosi.it

santa messa a scuola per antonio perrella

 

Antonio Perrella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*