Anas, chiusa SS685 “delle Tre Valli Umbre” causa masso pericolante

masso-pesanteL’Anas comunica che la strada statale 685 “delle Tre Valli Umbre” è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni tra le località di Piedipaterno e Vallo di Nera (dal km 48,500 al km 49,100), in provincia di Perugia, per consentire le operazioni di rimozione di un masso pericolante.

Le deviazioni sono indicate sul posto. Per il traffico proveniente dalla SS 3 “Flaminia” e diretto a Norcia/Cascia è consigliata l’uscita allo svincolo di Spoleto Nord, con immissione sulla strada regionale 395 e rientro sulla SS 685 in località Piedipaterno di Vallo di Nera. Viceversa, per il traffico proveniente dalla SS 685 (Norcia/Cerreto) diretto sulla SS3 “Flaminia”, l’uscita consigliata è in località Piedipaterno di Vallo di Nera, con percorrenza della strada regionale 395 e rientro sulla SS 3 allo svincolo di Spoleto Nord. Infine, il traffico proveniente dalla strada regionale 209 “Valnerina” (Ferentillo/Scheggino) e diretto verso Norcia deve proseguire in direzione Spoleto, percorrere la SS3 “Flaminia” in direzione Terni e uscire allo svincolo di Spoleto Nord, proseguendo sulla strada regionale 395 con rientro sulla SS685 in località Piedipaterno.

Sul posto è intervenuto il personale Anas al fine di ripristinare la circolazione appena possibile.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

La strada statale 685 “delle Tre Valli Umbre” è stata riaperta al transito in entrambe le direzioni nel tratto compreso tra Piedipaterno e Vallo di Nera (PG), precedentemente chiuso per consentire le operazioni di rimozione di un masso pericolante. Il traffico è regolare.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*