Amministrative 2014, i risultati definitivi di alcuni comuni umbri

Campello-sul-ClitunnoA Campello sul Clitunno vince Natali Domizio con la lista civica solidarietà e progresso ed è eletto al primo turno con il 41,01 % dei voti.

A Scheggino vince Agabiti in Urbani Paola con il 71,47%, mentre a Vallo di Nera vince Benedetti Agnese con il 52,94%.

A Norcia Alemanno Nicola, candidato di centrodestra, la spunta con il 38,19%.

Il candidato sindaco del centrosinistra, scelto con le primarie, la spunta a Giano dell’Umbria: Marcello Bioli è sindaco con il 31,68%. A Fossato di Vico vince Monia Ferracchiato con il 51,78% delle preferenze. Ferricelli Roberto, candidato del Pd, con cifra tonda di 1000 voti (47,23%) è il primo cittadino di Piegaro.A Sigillo vince Coletti Riccardo con il 49,57%. A Città della Pieve, Scricciolo Fausto, del pd, viene eletto con il 55,42% delle preferenze.

A Gualdo Tadino vittoria al fulmicotone per il candidato sindaco di centrosinistra Massimiliano Presciutti, che passa con il 33,27%, battendo Roberto Morroni che ha raggiunto il 31,37%. A seguire Brunello Castellani con il 15,58%, Ermanno Rosi con il 10,25%, Troiani Stefania con il 7,98% e Cotulelli Franco con l’1,55%.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*