Unipegaso

Amelia, Carabinieri arrestano un corriere della droga

La droga era destinata alla piazza ternana

Amelia, Carabinieri arrestano un corriere della droga

Amelia, Carabinieri arrestano un corriere della droga

TERNI – L’azione di contrasto allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti è attuata dal Comando Provinciale di Terni con la messa in campo, ogni giorno ed a tutte le ore, di continui mirati servizi preventivi e repressivi, svolti sia in divisa che in borghese, dai reparti dell’Arma di tutta la provincia, ed è nella rete di questi controlli che è rimasto intrappolato un giovane corriere straniero della droga bloccato con oltre 2 kg di stupefacente.

L’arresto è stato operato dai Carabinieri della Stazione di Narni Scalo che, nel corso di una delle tante verifiche effettuate presso il locale scalo ferroviario, hanno sorpreso, appena sceso da un treno proveniente da Orte (VT), un 24enne del Gambia che portava con sé, all’interno di uno zaino, un pacco ben nastrato contenente oltre 2 chilogrammi di marijuana.

Il giovane africano, inserito in uno dei sistemi di protezione per richiedenti asilo e rifugiati e residente a Terni, come verificato dai militari amerini al termine della successiva perquisizione della sua abitazione compiuta insieme ai colleghi di Terni, nascondeva nel suo armadio ulteriori 3 panetti di hashish da 100 grammi ognuno. Lo straniero veniva pertanto arrestato per detenzione ai fini di spaccio e posto a disposizione dell’A.G. ternana che, dopo la convalida dell’arresto, ritenuta la gravità del fatto commesso, ne disponeva la custodia cautelare in carcere.

La droga sequestrata al giovane, probabilmente proveniente dalla Capitale e dalla quale a seguito degli accertamenti tecnici è risultato che potevano essere ricavate circa 8.000 dosi, era destinata alla piazza ternana.

Con questa operazione, che suggella il suo periodo di permanenza al Comando della Compagnia Carabinieri di Amelia (TR), dove era arrivato nell’ottobre 2012, il neo Maggiore Michele Basilio si accommiata dal circondario narnese-amerino a seguito del suo trasferimento. Infatti l’Ufficiale Superiore, dopo il saluto al Comando Provinciale, è andato ad assumere il nuovo incarico di Comandante della Ia Compagnia del III° Battaglione della Scuola Marescialli dei Carabinieri di Firenze ed al suo posto al vertice dell’Arma amerina è arrivato il Capitano Raffaele Maurizi, proveniente dallo Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori di Sardegna” di Abbasanta (OR).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*