Altro spacciatore rimpatriato

controlli afromarket

Ieri si è proceduto al rimpatrio coatto di un altro spacciatore. Il destinatario del provvedimento, stavolta , è il 25enne Albanese D.R. uscito per fine pena dal Carcere di Spoleto.
Lo straniero era arrivato in Italia, come turista, i primi giorni del settembre scorso.
La sera del 29 la Polizia e i Carabinieri di Spoleto lo sorprendono a bordo di una vettura con addosso 11 grammi di cocaina; viene tratto in arresto e condotto in carcere.

Il 3 ottobre, il giorno dopo la sua scarcerazione è stato nuovamente tratto in arresto dai Carabinieri e dalla Polizia alal stazione di Spoleto con addosso nuovamente 10 grammi di cocaina. Nuovo arresto e custodia cautelare in carcere; viene condannato con il rito abbreviato e adesso scarcerato per fine pena.

Impossibile per lui, visto il suo comportamento, continuare a soggiornare in Italia e quindi, uscito dal Carcere è stato condotto in Questura, ove gli è stato notificato un provvedimento di espulsione dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione coordinati dal Vice Questore Aggiunto Maria Rosaria de Luca.

Lo straniero è stato quindi condotto in udienza dal Giudice di Pace che ha convalidato l’Espulsione; in serata è stato scortato da due agenti presso l’ Aeroporto di Roma Fiumicino da dove è partito con un volo diretto a Tirana.

Non non potrà più rientrare in Italia per 10 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*