Algerino si ferisce mentre va a rubare, arrestato dai Carabinieri

Umbertide, sorpreso a rubare candelabri all’interno di una chiesa
carabinieri

Algerino si ferisce mentre va  a rubare, arrestato dai Carabinieri

Un algerino di 27 anni, mentre tentata un furto in una abitazione di Passignano sul Trasimeno, si è ferito ad una gamba. Grazie alle tracce lasciate a causa della ferita l’uomo è stato ritracciato e arrestato dai Carabinieri di Città della Pieve. A suo carico i militari hanno provveduto ad eseguire una ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal giudice per le indagini preliminari di Perugia. L’africano, dopo aver spaccato un vetro di una finestra di una abitazione, a piano terra, è entrato ed ha cercato di rubare ciò che poteva. La ferita, però, era così grave che gli ha impedito di portare a termine la sua malefatta. Una volta fuori è stramazzato a terra ed è stato soccorso da una autoambulanza. Ai carabinieri non è servito molto per associare i tempi del furto e del soccorso. Sono risaliti all’algerino, che nel tentato furto, si era tagliato il tendine di Achille e lo hanno arrestato.

Algerino si ferisce

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*